In offerta!

Il trattamento dei dati personali dei lavoratori: adempimenti organizzativi e politiche del trattamento alla luce del GDPR e del Codice della privacy

400,00 + iva

Contenuti dell’evento

Il trattamento dei dati personali nel contesto dei rapporti di lavoro (di qualsiasi tipologia lavoristica) è tra le attività che presentano le maggiori criticità, sia per la natura dei dati (si pensi al trattamento dei dati sanitari nei certificati di malattia o al trattamento dei dati biometrici per il controllo accessi o – ancora – al trattamento dei dati giudiziari del lavoratore o del candidato a posizioni lavorative) sia per la posizione del lavoratore, che nel trattamento dei dati che lo riguardano da parte del datore di lavoro è considerato un soggetto vulnerabile e debole.

Il Corso intende dunque analizzare le principali criticità connesse al trattamento dei dati dei lavoratori e fornire soluzioni pratiche e operative per la corretta impostazione di politiche organizzative e tecniche adeguate al rischio, analizzando i principali adempimenti data protection relativamente all’intero ciclo di vita del rapporto di lavoro (recruitment, contrattualizzazione e inserimento, gestione del rapporto, cessazione, ecc.).

Destinatari dell’evento

l Corso è rivolto agli uffici del personale delle aziende per la corretta impostazione delle politiche del trattamento dei dati personali di qualsiasi tipologia di lavoratore, dalla fase di recruitment a quella di cessazione del rapporto di lavoro.

L’evento formativo è rivolto ai Direttori del Personale, ai Responsabili delle Relazioni Sindacali, ai Responsabili della Gestione e dello Sviluppo del Personale, ai Responsabili della Privacy, DPO, Avvocati e consulenti in materia lavoristica.

 

Obiettivi dell’evento

Obiettivo dell’incontro è fornire ai partecipanti un quadro dettagliato e completo degli adempimenti data protection nella gestione del rapporto di lavoro, fornendo indicazioni pratiche e immediatamente applicabili alle diverse realtà aziendali.

Descrizione

Prof. Avv. Alessandro del Ninno:

Professore a contratto di Informatica Giuridica (AMBITO LAVORO) presso la LUISS Guido Carli di Roma. Presso la stessa LUISS Guido Carli è docente di Intelligenza Artificiale, Machine Learning e Diritto. Avvocato, Partner ICT dello Studio Legale Tonucci & Partners (www.tonucci.com). Presidente del Comitato Scientifico dell’Associazione Nazionale per la protezione dei dati personali. Membro e Vicepresidente del Comitato Scientifico dell’Istituto Italiano Privacy. Relatore nell’ambito dei più importanti convegni nazionali e internazionali ove viene frequentemente invitato in qualità di esperto su tematiche legate all’Information & Communication Technology, all’IP e alla Data Protection. In qualità di esperto nelle suddette materie è di frequente consultato e intervistato dai media. Nelle stesse materie è autore di oltre 150 tra libri, trattati, monografie, saggi e articoli.

PRESENTAZIONE

Contenuti del corso

Nel corso del workshop saranno analizzati i principali adempimenti privacy relativamente all’intero ciclo di vita del rapporto di lavoro dipendente (recruitment, contrattualizzazione e inserimento, gestione del rapporto, ecc.). Particolare attenzione sarà dedicata ai profili privacy inerenti alla regolamentazione dell’utilizzo degli strumenti di lavoro e alla applicazione della disciplina dei controlli a distanza.

Obiettivi del Corso

Obiettivo dell’incontro è fornire ai partecipanti un quadro dettagliato e completo degli adempimenti privacy nella gestione del rapporto di lavoro, fornendo indicazioni pratiche e immediatamente applicabili alle diverse realtà aziendali.

Materiali del corso

Una volta avuto accesso al corso, saranno disponibili delle slides, incluse nel prezzo del corso stesso e scaricabili.

Fino a quando posso accedere al corso?

Dal momento dell’acquisto, puoi accedere al corso per un numero illimitato di volte per un anno.

 

PROGRAMMA

  1. Il trattamento dei dati personali nell’ambito delle procedure pre-assuntive: dal CV all’esame dei social media secondo le indicazioni dei Garanti europei nella Opinion 2/2017.
  2. Il trattamento dei dati personali nel corso del rapporto di lavoro: politiche e adempimenti alla luce del GDPR, della Opinion 2/2017, delle Linee Guida EDPB e delle prescrizioni particolari del Garante privacy.
  3. Il trattamento dei dati personali in caso di utilizzo di dati biometrici, sensibili e giudiziari. Le specifiche previsioni del GDPR e del Codice della privacy, tra DPIA e interesse legittimo del datore di lavoro.
  4. Il trattamento dei dati personali nell’ambito delle procedure di monitoraggio nell’utilizzo di dotazioni ICT sui luoghi di lavoro o al di fuori dell’orario e dei luoghi di lavoro.
  5. Il trattamento dei dati personali nell’ambito della operatività di sistemi di videosorveglianza. Le Linee Guida dell’EDPB 3/2019 sugli apparati video.
  6. Il trattamento dei dati personali implicato dall’utilizzo di veicoli aziendali e installazione di sistemi GPS. Le linee Guida dell’EDPB 1/2020 sui veicoli connessi.
  7.  L’esercizi dei diritti data protection da parte dei lavoratori: le procedure per la ricezione e gestione delle istanze ai sensi degli articoli 15-22 del GDPR.
  8. Cessazione del rapporto di lavoro e cautele nel trattamento successivo dei dati dei lavoratori.
  9. Il trattamento delle informazioni sullo stato di salute dei lavoratori per far  fronte alla pandemia COVID_19: norme emergenziali, procedure e protocolli a fini di prevenzione e contrasto del virus.
  10. Controlli a distanza e investigazioni difensive.
  11. Il trattamento dei dati personali nei rapporti di “smart working” : regole ordinarie e deroghe in tempi di COVID-19.
  12. Il trattamento dei dati personali nell’ambito dei trasferimenti internazionali dei dati dei lavoratori, anche nell’ambito di servizi cloud e applicazioni online
  13. L’apparato sanzionatorio per la violazione delle regole sul trattamento dei dati personali del lavoratore: sanzioni amministrative, civili e penali.